Impianti a pavimento con spessore ridotto

Impianti a pavimento con spessore ridotto

Di recente ETV Morello ha affiancato il proprio partner Termoidraulica Toso di Tezze sul Brenta, che si è occupato della posa di una particolare tipologia di impianto a pavimento di spessore ridotto.

L’Agenzia Itr e l’azienda Cappellotto alle quali ci appoggiamo, ci hanno infatti fatto conoscere un innovativo prodotto per il riscaldamento a pavimento. Si tratta di SPIDEREX STRETCH, caratterizzato da un pannello a nocche in polipropilene riciclato 100% accoppiato con isolante in EPS elasticizzato di colore azzurro, conforme alla normativa EN 13163 e applicabile anche in presenza di massello ridotto di soli 8 millimetri. Questo è possibile in quanto il pannello stesso risulta immerso nel massetto una volta posato.

Il fatto che questo sistema di riscaldamento a pavimento non necessiti di massetti di grande spessore, lo rende particolarmente indicato per contesti ristrutturativi, nei quali spesso non vi sono le altezze idonee alle soluzioni tradizionali e tipiche delle abitazioni di nuova concezione.

Infine è importante segnalare che lo spessore ridotto del massetto sopra il tubo, determina una minore inerzia termica dell’impianto, nonché una risposta più rapida. Di fatto tutto l’impianto non supererà i 3 centimetri di spessore.

SPIDEREX STRETCH è un sistema innovativo e brevettato che, oltre a consentire la realizzazione di riscaldamenti a pavimento in contesti ristrutturativi, garantirà l’ottimale comfort degli ambienti e risparmio energetico.

Sei interessato a saperne di più? Contattaci!

Contattaci subito!